home > Corsi > Sicurezza > Gestione emergenze > Primo soccorso > Primo Soccorso Gruppo B e C

Primo Soccorso Gruppo B e C

(Art. 18 e 45 D.Lgs. 81/08, Art. 3 D.M. 15/07/03 n. 388)

OBIETTIVI

Il corso fornisce le principali nozioni per l’identificazione e l’impiego del materiale e dell’equipaggiamento di primo soccorso e permette di sviluppare la competenza nell’amministrare il primo soccorso e nel prevenire il peggioramento degli infortunati.

Alla fine del corso il candidato sarà in grado di:

  • portare a termine un intervento di primo soccorso in ambito industriale;
  • portare a termine l’esame di infortunati consci e inconsci;
  • analizzare la natura di una malattia o indisposizione;
  • descrivere come valutare, controllare e gestire infortunati singoli e multipli;
  • dimostrare il trattamento adeguato di una malattia o di una indisposizione.

DESTINATARI

Il corso è rivolto agli addetti al primo soccorso ai sensi del D.M. 388/03 per le aziende di gruppo B e C.

Numero partecipanti consigliato: 15 partecipanti

CONTENUTI

Modulo A (4 ore)

  • Allertare il sistema di soccorso
    • Cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.)
    • Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.
  • Riconoscere un'emergenza sanitaria
    • Scena dell'infortunio
      a) raccolta delle informazioni
      b) previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
    • Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato:
      a) funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
      b) stato di coscienza
      c) ipotermia e ipertermia
    • Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio
    • Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.
  • Attuare gli interventi di primo soccorso
    • Sostenimento delle funzioni vitali:
      a) posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree
      b)respirazione artificiale
      c) massaggio cardiaco esterno
    • Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso
      a) lipotimia, sincope, shock
      b) edema polmonare acuto
      c) crisi asmatica
      d) dolore acuto stenocardico
      e) reazioni allergiche
      f) crisi convulsive
      g) emorragie esterne post- traumatiche e tamponamento emorragico.
  • Conoscere i rischi specifici dell'attività svolta

Modulo B (4 ore)

  • Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
    • Cenni di anatomia dello scheletro.
    • Lussazioni, fratture e complicanze.
    • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale.
    • Traumi e lesioni toraco-addominali.
  • Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
  1. Lesioni da freddo e da calore
  2. Lesioni da corrente elettrica
  3. Lesioni da agenti chimici
  4. Intossicazioni
  5. Ferite lacero contuse
  6. Emorragie esterne

Modulo C (4 ore)

  • Acquisire capacità di intervento pratico
    • Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
    • Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute.
    • Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta.
    • Tecniche dì rianimazione cardiopolmonare.
    • Tecniche di tamponamento emorragico.
    • Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
    • Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici
<< Settembre 2022 >>
lun mar mer gio ven sab dom
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9

Date e orari:

Edizione:   Edizione Settembre
Data e Ora:   mer 21/09/2022 dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00
  mer 28/09/2022 dalle 08.30 alle 12.30
Erogazione:   Aula Teco

ATTREZZATURA

  • Manichino per esercitazioni pratiche
  • Cassetta di primo soccorso conforme ai contenuti di cui al D.M. 388/03.

METODOLOGIA DIDATTICA

Il corso è caratterizzato da una parte teorica e da un addestramento pratico con manichino.

DOCUMENTAZIONE: il materiale didattico verrà distribuito in specifici opuscoli.

QUESTIONARIO DI VERIFICA APPRENDIMENTO: test a risposta multipla.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al corso e il superamento della verifica finale dà diritto al rilascio dell’attestato.

AGGIORNAMENTO: ogni 3 anni (4 ore).

Durata:

  • 12 ore

MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO

  • AULA TECO

Scarica la scheda del corso:

Iscriviti al Corso

* = Campi obbligatori

Sicurezza

Ambiente